RETE COMMERCIALE SOLIDALE

RETE COMMERCIALE SOLIDALE

È volontà dell’Associazione Piano B quella di creare una rete commerciale solidale
al fine di agevolare i piccoli produttori, gli artigiani, i piccoli commercianti, il km
zero, il biologico, il rispetto per l’ambiente, la sana alimentazione, il benessere, e
tutto ciò che può essere un bene di scambio o un servizio.

Puntiamo sulla sensibilità e sull’etica dei nostri associati per rafforzare la
microeconomia sul territorio e arginare la grande distribuzione organizzata.
E’ noto che il nostro paese si caratterizza, al confronto dei nostri principali
competitor, per una composizione del tessuto produttivo largamente spostata su
tante piccole e piccolissime imprese. L’Italia è il paese che ha il più alto numero
di aziende familiari con una storia alle spalle di due secoli. L’apertura dei
mercati, la grande distribuzione, politiche nazionali fallimentari, hanno devastato
e continuano a devastare questa preziosa risorsa.

La narrazione ufficiale vorrebbe ricollocare e riorganizzare il sistema Made in Italy
a vantaggio di sistemi produttivi di grandi dimensioni, per permettere maggiore
competitività a livello internazionale. Peccato che le fabbriche italiane chiudano,
vengano delocalizzate o acquistate da investitori stranieri.

Mediamente si sceglie di acquistare prodotti a basso costo con l’idea del risparmio
immediato, per poi rimanere senza lavoro a causa di una economia non più
circolare. Questa è la realtà dei fatti e chi ci perde è sempre il più debole, piccoli
risparmiatori, famiglie, micro-imprese. L’obiettivo di una economia sana non è
quello di pagare di meno un prodotto ma quello di dare più potere d’acquisto alle
famiglie pagando il prodotto il giusto prezzo. Chissà se un giorno ce la faremo
come società, un passo alla volta, intanto iniziamo a qui.

In elenco troverai professionisti, negozi e piccole imprese che stanno aderendo
alla piattaforma con convenzioni dedicate agli associati. Non sono tutti, altre voci sono disponibili attraverso la propria area utente.
Grazie.

ELENCO PUBBLICO
Se invece vuoi aderire all’iniziativa clicca QUI