Eventi Uncategorized

Vaccini-Legge 119/2017: l’impegno di Luca Scantamburlo

Con riferimento al contenziosi nel civile e nel penale riferiti a Luca Scantamburlo, riportiamo di seguito un sintetico ma eloquente riassunto della sua storia (ringraziando per la stesura Tiziana e Stefania), unitamente all’odierno suo comunicato stampa.

Luca Scantamburlo da quasi 20 anni si impegna in merito al tema delle vaccinazioni. Prima come volontario in una famiglia in cui segue un bambino autistico (e lì conosce profondamente il dramma delle famiglie con danneggiati da vaccino), poi come volontario dell’associazione Comilva, e costantemente con il suo impegno per divulgare i problemi collegati a questa pratica sanitaria. Da gennaio 2018 in poi avvia, insieme ad un altro genitore, Valentina De Guidi, svariate azioni civili ai sensi del principio di sussidiarieta’ orizzontale e del principio di precauzione: “Istanza ai Sindaci, Istanza ai Ministri e Istanza alla Regione”.
A marzo 2017, a seguito di un suo esposto, il magistrato della procura di Udine apre un fascicolo penale con due ipotesi di reato contro ignoti sulla tossicità dei vaccini. Fascicolo subito inviato per competenza alla procura di Roma . Queste indagini Penali sono rimaste aperte fino a settembre 2019 quando il PM di Roma ne ha disposto l’archiviazione ma senza avvisare la parte offesa (Luca Scantamburlo), malgrado lo avesse espressamente richiesto nelle carte depositate, impedendogli così di fare ricorso per opporsi all’archiviazione.
Luca con il suo avvocato presenta però reclamo su questo punto. Il reclamo nel penale e’ stato rigettato il 24/10/2019 e Luca è stato condannato a pagare le spese processuali. Di seguito il commento:
“Il Giudice ha letto l’ordinanza di rigetto, senza dare possibilità’ al mio legale di intervenire in aula con parola ed osservazioni.
Questo l’aspetto negativo. Il giudice del Tribunale penale monocratico, nonodimeno, non mi ha sanzionato. Rischiavo da alcune centinaia di Euro, fino a € 6000 di sanzione amministrativa. Ed ha commentato parlando di un reclamo rigettato perche’ “non fondato”, nonostante le “pregevoli” argomentazioni, scritte dal mio legale l’Avv. Alessandra Devetag, nel reclamo. Nulla vieta che – fino al termine di prescrizione della ipotesi di reato – le indagini possano essere riaperte dal PM qualora nuovi elementi intervengano e/o vengano portati alla sua attenzione. Luca Scantamburlo
24 ottobre 2019″.

Parallelamente Luca è coinvolto in un altro procedimento nel civile iniziato col suo ricorso all’atto di sospensione frequenza scolastica del figlio più piccolo. Procedimento civile che si terrà il prossimo Mercoledì 30 ottobre a Trieste ed in concomitanza al quale abbiamo organizzato, insieme al altri genitori ed associazioni, una manifestazione di solidarietà, in riferimento al quale riportiamo di seguito l’ultimo scritto di Luca:

“Vi aspetto il 30 ottobre 2019 di fronte al Tribunale di Trieste per la manifestazione in solidarieta’ nel contenzioso civile, udienza ore 12.15, di fronte al Collegio dei tre Giudici chiamati a vagliare la richiesta di riesame della ordinanza di rigetto nel civile, con cui il mio legale ha firmato e depositato in reclamo, la istanza di remissione del giudizio alla Corte Costituzionale, per la questione di legittimita’ costituzionale del requisito di accesso alla scuola della infanzia.

Come vedete l’impegno è notevole ed ora riteniamo sia corretto aiutarlo per affrontare tutte le spese alle quali andrà incontro. Di seguito riportiamo il comunicato per le donazioni (riportato dal sito https://vaccinoconsapevole.blogspot.com/2019/09/giustizia-e-verita-donazioni-per.html )

” Qui di seguito le coordinate IBAN di un conto corrente che ho appositamente aperto nell’ottobre 2019 per far fronte alle ingenti spese che sto sostenendo sin dall’anno 2017, e che userò per la battaglia giudiziaria e civile che sto conducendo. Ho deciso di non far confluire più le donazioni private di modico valore sul mio conto corrente che uso per i bisogni familiari e personali. IT28P0533664320000040377929
intestato a Luca Scantamburlo CRÉDIT AGRICOLE FRIULADRIA
CAUSALEdonazione modico valore  da NOME-COGNOME RAG.SOC. donante, città residenza, EMAIL, per spese legali e/o alle liti nel procedim. civile/penale, Scantamburlo Luca
Finora sono riuscito con le donazioni a far fronte alle spese legali in contenzioso civile ed anche penale (rivendicando nel penale, indirettamente, il principio di precauzione del diritto comunitario) a seguito di mio esposto sulla sicurezza dei vaccini e la farmacovigilanza depositato presso la magistratura inquirente udinese, nel marzo 2017 (aperto fascicolo penale), per il quale sono “parte offesa”.Nel contenzioso civile contro l’apparato dello Stato (MIUR, citato in giudizio presso il Tribunale di Trieste nel marzo 2019, contro la sospensione della frequentazione scolastica per gli inadempienti la Legge 119/2017 e dunque contro la discriminazione di accesso scolastico presso la scuola della infanzia) invoco con i miei legali il rispetto dei diritti umani, inviolabili, soggettivi e perfetti, tutelati costituzionalmente ed a livello sovranazionale (diritto alla istruzione ed educazione, diritto al consenso o dissenso autenticamente libero ed informato, diritto alla dignità della persona ed alla non discriminazione in ambito sociale, relazionale, e soprattutto scolastico ed educativo). Con le donazioni di tanti cittadini italiani sono riuscito anche ad organizzare un importante convegno nella capitale (ad ingresso libero), avente come tematiche il diritto costituzionale e la bioetica giuridica (23 ottobre 2019, “Il consenso sul corpo”, Hotel Villa Maria Regina, Roma). Renderò noto di tanto in tanto l’estratto conto di questo conto corrente bancario aperto ad hoc – oltre a rendere disponibili gli importi delle fatture pagate – per rendere pubblici gli importi delle donazioni (omettendo i dati sensibili  dei donanti) e le spese coperte con esse (fatture di parcelle onorari studi legali, oppure spese alle liti da saldare, depositi, sanzioni amministrative per perdite reclamo, spese varie inerenti le registrazioni donazioni, come marche da bollo per ricevute, spese realizzazione convegni, ecc….)
Luca Scantamburlo
20 ottobre 2019

Di seguito i link del suo blog vaccinoconsapevole dove potete approfondire tutta la questione https://vaccinoconsapevole.blogspot.com/2019/09/giustizia-e-verita-donazioni-per.html

Di seguito i link dell’odierno comunicato stampa https://drive.google.com/open?id=1vL6LBywA201RJEP14DSQeEjfxLH2ghOB

Lascia un commento